FALL-WINTER 19-20

La collezione FW 19-20 di Jeannot è movimento metropolitano allo stato puro. È lo shopping tra le corsie di un supermarket o il saliscendi sulle scale mobili di un grande centro commerciale, le soste e le ripartenze delle aree di parcheggio, con le loro boom barriers e le macchine obliteratrici.

Sono gli spazi quotidiani della vita urbana, i luoghi del passaggio e del consumo, della mobilità e dell’automazione, in cui dominano metalli scintillanti e plastiche, cemento e componenti meccanici. Un fremito elettrico percorre la donna che si trova ad attraversarli, pronta a muoversi con grinta e determinazione per raggiungere le sue destinazioni.

A guidarla è lo charme tenebroso del gommato e del neoprene, con improvvisi lampi cromatici affidati a lacci colorati e stampe. Fantasie esotiche si fanno largo tra le resine, con texture animalier, snake o crocodile print a rivelare il lato più selvaggio e sinuoso della femminilità.

Immancabile un tocco di grinta country, che guarda al fascino polveroso del vecchio West americano rileggendolo in chiave moderna, con ispirazioni rodeo style e look da urban cowgirl in cui nabuk e crosta possono esprimersi in tutta la loro calda energia.